Concorso di fumetto e illustrazione
"Rapone una Fiaba tra le Nuvole".
FAQ - Domande frequenti

Abbiamo ricevuto da parte delle persone interessate a partecipare al nostro concorso "Rapone una Fiaba tra le Nuvole" una serie di domande le cui risposte pubblichiamo qui affinché possano essere d'aiuto a tutti! Se avete domande scriveteci e saremo lieti di rispondervi: rapone.paesedellefiabe@gmail.it

Chi può partecipare al bando?
Al bando possono partecipare proprio TUTTI: professionisti e dilettanti adulti e ragazzi. Disegna un fumetto o una illustrazione (belli mi raccomando ;-)) e spedisci senza esitare al comune di Rapone. Potresti essere proprio tu il vincitore!

Il fumetto deve necessariamente raccontare una fiaba?
No, non è necessario che il fumetto proposto racconti una fiaba raponese, ma è sufficiente che abbia come ambientazione Rapone e come protagonista almeno uno dei personaggi descritti in questo blog: la masciara, il lupo comunale, scazzamauriedd, scorciamano e manalonga, per il resto sei libero di dar sfogo alla tua fantasia percorrendo i generi che preferisci: la fiaba certamente, ma anche un fumetto horror, fantasy, fantascientifico, giallo... tutti i generi vanno bene.

Se faccio una illustrazione devo rappresentare tutti e cinque i personaggi?
Se lo fai noi saremo contenti, ma puoi gestire la tua creatività come meglio ritieni: puoi fare una serie di illustrazioni con la tua persolane interpretazione di tutti e cinque i personaggi, puoi fare una sola tavola con un solo personaggio rappresentato "in azione", puoi fare una sola tavola con tutti e cinque i personaggi organizzati in una scena, puoi disegnare una serie di carte da gioco, puoi disegnare una serie di tavole che illustrano una delle fiabe del concorso "Una fiaba per rapone"... insomma lascia volare la fantasia e mostraci di cosa sei capace!

Dove posso trovare informazioni sulle fiabe della tradizione raponese?
Le informazioni possono essere trovate sull'opuscolo "Rapone paese delle fiabe"
disponibile tra gli allegati al bando (vedi sotto) o su questo blog nella sezione "opuscolo".

Le ambientazioni della storia devono essere fatte tutte a Rapone?
Non è necessario che siano a Rapone TUTTE le ambientazioni, ma ci aspettiamo che Rapone sia la luogo principale della storia e che il paese sia ben riconoscibile e adeguatamente valorizzato nel vostro fumetto.

L' ambientazione della mia illustrazione deve essere a Rapone?
Naturalmente sì.

Dove posso trovare ispirazione per il mio fumetto?
  1. Come prima cosa ti consiglio di visitare questo nostro blog in tutte le sue sezioni.
  2. Poi scarica l'opuscolo  "Rapone paese delle fiabe" dalla sezione "opuscolo" di questo blog e leggilo.
  3. Quindi scarica e leggi il volume "Rapone paese delle fiabe" (lo trovi più in basso in questa stessa pagina). Il libro contiene tutte le fiabe che hanno vinto il precedente concorso "Una fiaba per Rapone".
  4. Leggi i meravigliosi racconti del Cunto de Cunti di Giovanbattista Basile.
  5. Ma soprattutto... vieni a Rapone! Una passeggiata per le vie del paese e una chiacchierata con i suoi abitanti sarà la miglior fonte di ispirazione per un fumetto vincente!!
Il fumetto può essere firmato?
Meglio di no.

Posso disegnare al computer?
Certo che sì. Le nostre fiabe sono antiche, ma noi guardiamo al futuro! Ricorda però di lavorare ad alta risoluzione, le immagini dovranno essere in formato jpg o tif in alta risoluzione (almeno 2500 pixel di larghezza x 3500 pixel di altezza).
Puoi realizzare il tuo fumetto o la tua illustrazione con qualsiasi tecnica tu voglia, anche il computergrafica 3D se vuoi farlo, oppure con i mezzi più classici: matita, pastelli colorati, matite + china + acrilici, acquerello, tempere, olio... insomma basta che sia un bel lavoro!

Il fumetto o l'illustrazione che vincerà il concorso "Rapone una Fiaba tra le Nuvole" potrà partecipare in seguito ad altri concorsi? E se sì, gli eventuali premi spettano all'Autore o al Comune di Rapone?  
I lavori candidati al concorso devono rimanere inediti fino al giorno dopo la premiazione, quindi fino a quel giorno NON POSSONO partecipare ad altri concorsi né essere mostrati in pubblico con qualsiasi mezzo.
Soltanto DOPO la premiazione i lavori potranno essere mostrati in pubblico o essere candidati in altri concorsi. 
In caso di vittoria, tutti i diritti di sfruttamento economico dell'opera saranno ceduti all’Amministrazione comunale di Rapone, ma non in esclusiva; ovvero il Comune di Rapone potrà utilizzare l'opera come meglio riterrà opportuno, nel rispetto dell'art. 20 della legge 22 aprile 1941 n. 633 e successive integrazioni e modificazioni, ma anche l'Autore potrà far uso della sua opera. Se l'autore sottopone il suo lavoro ad un concorso per il quale non è richiesto che l'opera sia inedita e vince un premio, può tenerselo e noi saremo contenti per lui. Certo che se viene a trovarci e ci offre una birra saremo ancor più contenti ;-)

Il concorso scade il 13 luglio. Posso consegnare a mano?
Certo che sì! Il plico può essere consegnato a mano presso il protocollo del municipio o può essere spedito tramite raccomandata con ricevuta di ritorno. In tal caso fa fede il timbro postale, ma il plico viaggia a rischio del proponente.

C'è ancora tutto il tempo per partecipare.... e VINCERE i ricchissimi premi in palio!!!!


Ricordiamo a tutti che il bando, la modulistica, il libro Una fiaba per Rapone e il citato opuscolo informativo sulla fiaba popolare raponese possono essere scaricati dal sito del comune di Rapone e nella sezione BANDI di questo blog.

2 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Quando e dove ci comunicate i vincitori del concorso?

    RispondiElimina